Terapia individuale

La terapia individuale è il tipo di setting più diffuso. Dall'iscrizione all'Albo ho sempre esercitato la mia professione sia nell'ambito privato che pubblico con percorsi di sostegno psicologico e di psicoterapia. Entrambi volti, in base alle necessità dell’individuo, ma con modalità e scopi diversi, alla modificazione di pensieri, emozioni e/o atteggiamenti ormai vissuti come inadatti, basandomi su contratti che mirino alla risoluzione dei problemi di chi mi sta di fronte.

Ad oggi mi occupo di:
fasi evolutive e sviluppo affettivo dei minori;
disturbi d’ansia e stress;
fobie e attacchi di panico;
depressione;
disturbi di personalità;
valutazioni psicodiagnostiche;
dipendenza da alcool e droghe;
disturbi alimentari;
dipendenze comportamentali (“new additino” comprendono: dipendenze affettive, dal sesso, da internet, da shopping compulsavo, da gioco d’azzardo, dal lavoro, dallo sport).

 

Comments

comments

Write a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Noemi e Lucio: l’adolescenza difficile dietro l’omicidio.

L’omicidio Una ragazzina di 16 anni Noemi, morta e un ragazzino di 17 anni Lucio, colpevole… erano fidanzati, sembrava …

La trasformazione delle nostre abituali “carezze”

Cosa sono le “carezze”? Carezze? Oggi volevo riflettere con voi sul significato psicologico del termine e sull’importanza …

La comunicazione al tempo del web

Noi dietro al pc Cosa succede quando ci mettiamo seduti dietro un pc o dietro lo schermo di un cellulare? E’ bene chiederselo …